Il Coronavirus fa crollare il traffico autostradale: -40% la scorsa settimana

Il Coronavirus fa crollare il traffico autostradale: -40% la scorsa settimana
di

Le pesanti restrizioni agli spostamenti imposte dal Governo per combattere la pandemia da Coronavirus, si fanno sentire anche sul traffico autostradale. Secondo quanto rivelato dall'Aspi, da inizio 2020 ad oggi il traffico sulle Autostrade Italiane è sceso del 4,4% rispetto allo stesso periodo del 2019.

A far riflettere è soprattutto il dato dell'ultima settimana, dove a causa delle misure di contenimento è stato riportato un -40,5%, a continuo di un trend partito già nella settimana precedente quando il calo si era attestato intorno al 22,7%.

L'Aspi nella nota annuncia anche che a partire dalla giornata di oggi offrirà aggiornamenti settimanali sul traffico, per permettere di verificare gli "impatti che le misure di contrasto all'epidemia di Covid-19 stanno avendo sui volumi" di traffico.

Autostrade per l'Italia invece dal suo canto ha affermato che offrirà aggiornamenti settimanali di mercoledì, i quali saranno pubblicati direttamente sul sito di Atlantia. Nella terzultima settimana considerata, ovvero quella conclusa il 26 Febbraio, è stato riportato un calo del traffico del 16,4%, mentre in quelle precedenti non erano state riportate grosse modifiche ai volumi nonostante l'esplosione dell'epidemia nel nord Italia. Addirittura, nella quinta settimana dell'anno i volumi erano oscillati tra il +6,4%, mentre nell'ottava si era registrato un -0,5%.

Sembrano davvero lontane le immagini delle autostrade intasate dal traffico.

Quanto è interessante?
3