di

Perché la Tesla Model Y venga venduta ufficialmente in Europa bisognerà aspettare fine 2021/inizio 2022, quando insomma la Giga Berlin di Elon Musk sarà operativa. Nel frattempo il nostro amico Matteo Valenza è riuscito a portarne una in Italia, che abbiamo visto dal vivo, e con lei ha fatto una prova consumi.

La prima Tesla Model Y d’Italia ha consumato in ambito urbano 143 Wh/km, mantenendo una velocità di 45 km/h. In extraurbano siamo a 147 Wh/km a 70 km/h, mentre in salita le cose si complicano e arrivano a 593 Wh/km a 30 km/h. In autostrada infine, mantenendo i 120 km/h, i consumi si sono attestati sui 193 Wh/km.

Matteo Valenza è forse la persona migliore per decifrare questi dati, poiché possiede da oltre un anno una Tesla Model 3 Performance, della quale conosce alla perfezione i consumi, e il verdetto probabilmente sorprenderà molti. Tesla Model 3 e Tesla Model Y sono praticamente alla pari in termini di consumi energetici, nonostante il crossover abbia un peso maggiore e una forma leggermente meno aerodinamica della sorella. Significa che gli uomini di Elon Musk hanno fatto un grande lavoro di ottimizzazione generale, scongiurando consumi maggiori rispetto alla berlina. E chissà che la Model Y europea non venga ulteriormente migliorata...

Quanto è interessante?
1