Consegnata a Roma la prima Ferrari SF90 Stradale: è gialla e splendida

Consegnata a Roma la prima Ferrari SF90 Stradale: è gialla e splendida
di

Dopo qualche mese di apprensione e ritardo, anche per colpa del COVID-19, finalmente Ferrari sta consegnando le prime SF90 Stradale. La primissima unità, di un giallo acceso, è stata consegnata a Roma nello specifico.

La vettura è arrivata presso la concessionaria Samocar della capitale, configurata in allestimento Assetto Fiorano. Questo speciale pacchetto include degli ammortizzatori Multimatic derivati dal mondo delle corse, un peso ridotto di 30 kg, uno spoiler posteriore in fibra di carbonio, pneumatici Michelin Pilot Sport Cup 2, insomma tutto ciò che serve per portare questa bestiolina anche in pista.

Per chi ancora non lo sapesse, parliamo di una Ferrari ibrida plug-in che ha un motore termico V8 Turbo da 4.0 litri, ben tre motori elettrici che aggiungono 162 kW di potenza, una batteria agli ioni di litio da 7,9 kWh (utile a percorrere circa 13 km in 100% elettrico).

Il solo V8 genera 780 CV a 7.500 giri/min, con 800 Nm di coppia a 6.000 giri/min, in totale però tocchiamo precisamente i 1.000 CV se si aggiungono i cavalli dei motori elettrici. Automatico il cambio a 8 rapporti, di derivazione F1, che permette di andare da 0 a 100 km/h in 2,5 secondi. La velocità massima invece supera i 340 km/h, un autentico mostro di potenza da guidare con estrema attenzione...

Quanto è interessante?
3