La confessione del CEO Volkswagen: "Tesla fonte d'ispirazione ma vinceremo noi"

La confessione del CEO Volkswagen: 'Tesla fonte d'ispirazione ma vinceremo noi'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Sabato scorso abbiamo pubblicato uno speciale dedicato a Volkswagen e Tesla, due marchi che a modo loro stanno cambiando il volto al mercato auto grazie all'elettricità. Nell'articolo abbiamo anche detto come la filosofia di VW non fosse proprio nuova ma che Elon Musk, anni fa, aveva già messo sul tavolo le medesime carte.

Ora Volkswagen ammette l'ispirazione. Sembra infatti che il CEO Herbert Diess abbia confermato, con grande ammirazione, di aver preso ispirazione proprio dall'azienda di Elon Musk per la sua recente strategia elettrica. L'imprenditore considera il brand californiano un assoluto pioniere del settore, con la visione di Elon Musk che ha spinto VW a premere l'acceleratore sull'elettrico, arrivando qualche giorno fa a presentare la nuova Volkswagen ID.3, prima vettura 100% elettrica della famiglia ID.

Al di là della normale concorrenza, Diess si è detto davvero speranzoso che Tesla continui ad avere successo: "Ci sono diversi vantaggi nell'essere un piccolo produttore di nicchia, di auto solo elettriche. Noi invece siamo grandi, vendiamo in tutto il mondo e abbiamo vantaggi diversi, in scala ovviamente, dai vari stabilimenti alle possibilità di commercializzazione globale. Proprio per questo penso che avremo la nostra chance di emergere nei prossimi cinque anni. Vinceremo noi."

Volkswagen dunque non vede Tesla come una minaccia ma un'ispirazione, addirittura secondo Teslarati il gruppo VW ha quasi versato nelle casse di Tesla 30 miliardi di dollari quando Elon Musk tentò di privatizzare la compagnia, segno che dalla Germania si è sempre visto all'azienda californiana come un faro nel deserto. Nonostante tutto questo fair play, i prossimi anni saranno di guerra commerciale serrata, vedremo come andrà a finire.

FONTE: InsideEVs
Quanto è interessante?
2