Confermato lo sciopero dei mezzi a Roma: bus, tram e metro a rischio

Confermato lo sciopero dei mezzi a Roma: bus, tram e metro a rischio
di

Domani, il 17 gennaio, ci sarà uno sciopero dei mezzi a Roma. Anzi, un doppio sciopero perché saranno sospesi i servizi della rete Atac con due distinte proteste: una prevista dalle 8.30 alle 12.30 del sindacato Usb, e l'altra che coprirà tutte le 24 ore della giornata.

I servizi coinvolti dagli scioperi, primo giorno di sospensione del 2019, sono quelli autobus, metro, tram e le tratte ferroviarie Roma-Lido. Come per tutti gli scioperi, sono salve le corse fino alle 8.30 di mattina, e quelle dalle 17 alle 20: le così dette fasce di garanzia.

A rischio anche le corse notturne, dalla N1 alla N28, e la 913 nella notte tra mercoledì e giovedì.

Disagi non soltanto sui mezzi: anche scale mobili, biglietterie e ascensori potrebbero non funzionare correttamente. Lo sciopero riguarda tutto il personale, non solo quello di bordo.

Lo sciopero che coprirà tutta la giornata, quello indetto da ORSA, ha ricevuto una dichiarazione di adesione da parte del 34,6% dei dipendenti in servizio di superficie, e del 35,5% dei dipendenti in servizio su metropolitane e ferrovie regionali.

Le linee di Roma Tpl, Ferrovie dello Stato e Cotral non saranno coinvolte dallo sciopero.

Il sito Muoversi a Roma dovrebbe riportare aggiornamenti nel corso della giornata di sciopero con informazioni sui disservizi e sullo stato delle corse Atac.

Quanto è interessante?
3