di

La distrazione al volante è una delle principali cause di incidente stradale, e scommettiamo che in questo caso è proprio la ragione del disastro, provocato dal conducente della BMW Serie 3 che potete vedere dal video in alto.

La ripresa è stata registrata a San Bruno, in California, e vede una ordinaria situazione autostradale di traffico moderato, fin quando l'automobilista a bordo BMW Serie 3 decide di inchiodare improvvisamente mentre si trovava nella seconda corsia più veloce della carreggiata.

Ovviamente gli altri utenti della strada non si aspettavano una cosa del genere, infatti la persona al volante della Toyota Prius, che si trovava dietro la berlina tedesca, non ha fatto in tempo a rallentare ed evitare quindi l'incidente. Ma le cose si sono messe anche peggio, perché un SUV ha in seguito colpito la Prius mandandola in un'altra corsia, finendo per farla scontrare con una Honda CR-V.

Per fortuna nessuna di queste collisioni è avvenuta ad altissime velocità, e quindi crediamo e speriamo che non ci siano feriti in seguito al particolare evento. Comunque stando alla legge chi tampona ha sempre torto, ma in questo caso la situazione forse è un po' più complicata. Alcuni potrebbero incolpare il conducente della BMW che ha frenato senza motivo in autostrada, altri quello a bordo della Prius che non ha mantenuto una debita distanza. L'unica vera vittima di questo auto scontro è stato il proprietario della CR-V, che si è visto invadere inavvertitamente la corsia.

In ogni caso se tutti avessero avuto una maggiore dose di buon senso probabilmente non avremmo assistito ad una simile scena, la quale si sarebbe potuta facilmente evitare.

Per chiudere vi segnaliamo due comportamenti stradali ben peggiori, infatti nel primo un uomo lancia ad altissima velocità la propria macchina e si lancia in un rischioso sorpasso a destra, finendo per schiantarsi. Nel secondo la guida è da ritiro della patente, guardate coi vostri occhi.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
2