di

Per i ragazzi del canale YouTube Vanarama la nuovissima Hyundai Ioniq 5 è talmente valida da essere una vettura migliore della Tesla Model 3 in alcuni aspetti. La casa automobilistica coreana è sicuramente meno esperta del produttore di Fremont nel segmento delle auto elettriche, ma a quanto pare il gap si assottiglia a vista d'occhio.

La Ioniq 5 si basa sulla piattaforma E-GMP nuova di zecca, e consta non soltanto di specifiche tecniche e numeri degni di nota, ma anche un design peculiare e certamente distintivo. Il modello top di gamma offre una potenza di 305 cavalli e una coppia pari a 605 Nm, mentre il pacco batterie da 73 kWh va a garantire un range di 431 chilometri per singola carica sul set di cerchi da 20 pollici. Il brand parla di uno scatto da 0 a 100 km/h attuabile in 5,2 secondi, che non è affatto male.

La berlina premium californiana è sensibilmente più veloce e vanta un range superiore per prestazioni da vera sportiva, ma d'altra parte la Ioniq 5 è una civilizzata vettura familiare che non delude sotto nessun aspetto e accompagna i passeggeri con silenzio e qualità degli interni quasi impareggiabile nel mondo delle emissioni zero (ovviamente escludiamo la Taycan). Il fatto che Hyundai abbia alle spalle una lunghissima storia nel settore auto forse ha pesato, ma nel caso in cui voleste approfondire le opinioni di Varanama non dovrete fare altro che visionare per intero il video in alto (è richiesta la conoscenza dell'inglese).

Nel frattempo ci avviamo a chiudere rimandandovi ad un buon test sull'efficienza della nuova Hyundai Kona Electric: è lei la regina dell'autonomia elettrica? La casa orientale si è avviata da tempo sul sentiero dell'elettrificazione della gamma, ma entro la fine del decennio in corso potrebbe persino lanciare sul mercato un'auto volante.

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
1