Compatta come una Fiesta e sportivissima: svelata la Wells Vertige

Compatta come una Fiesta e sportivissima: svelata la Wells Vertige
di

C'era una volta un imprenditore che voleva acquistare l'auto sportiva dei suoi sogni, tuttavia - nonostante l'ampia offerta sul mercato - non trovò nulla di aderente ai suoi gusti. Nasce così la piccola Weels Vertige, da un'idea di Robin Wells.

I garage inglesi ci hanno da sempre abituato a sportive piccole e leggere. L'avvento dell'elettrico, la Brexit e la pandemia hanno senza dubbio limitato queste iniziative. La Weels Vertige è un evento importante per riaffermare questo tipo di vetture, tipiche del paese.

Ma scopriamo com'è fatta. Il telaio è un monoscocca in acciaio, sormontato da una struttura tubolare, mentre il cuore della vettura - montato centralmente - è un quattro cilindri di origine Ford da 2,0 litri, capace di produrre 211 CV. La potenza passa alle ruote posteriori tramite un cambio manuale a 6 marce. La Vertige è compattissima e non supera i 4 metri di lunghezza, in pratica ha le stesse dimensioni di una Ford Fiesta. Piccola e leggera: la Wells Vertige pesa soltanto 850 kg. Ciò permette di scattare da 0 a 60 miglia orarie (96,5 km/h) in meno di 5 secondi. La velocità massima stimata è di oltre 225 km/h.

Lo stile ricorda quello delle bellissime supercar anni '60, con forme sinuose e morbide. Non a caso ha grossi fari anteriori carenati, gruppi ottici posteriori circolari e un ampio lunotto tondo. Particolare l'apertura delle portiere, ispirata a quella delle moderne McLaren, come ad esempio l'estrema Senna del 2018.

Il debutto nella primavera 2022, quando Hall Engineering costruirà le prime sette vetture, destinate ad “amici e famigliari” di Robin Wells. L'azienda ha al suo interno anche il project manager del veicolo, Robin Hall. Dopo il primo lotto la produzione si sposterà in una fabbrica in costruzione a Bishop's Itchington, nel Warwickshire. Saranno costruite soltanto 25 Wells Vertige l'anno, l'esclusività è uno dei punti cardine del progetto. Ogni esemplare costerà circa 40.000 sterline, il corrispettivo di 46,580 euro al cambio attuale.

FONTE: Autocar
Quanto è interessante?
1
Il Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle Auto