Come vengono scelte le auto di Fast and Furious? I segreti di Hollywood in un nuovo video

di

Il nome Fast & Furious è ormai sinonimo di grande spettacolo, velocità e auto da sogno dal lontano 2001, anno del primo film della saga - che arriverà come minimo al decimo episodio, già confermato. Ebbene, vi siete mai chiesti come Hollywood sceglie le auto da mandare in scena? Questo è il lavoro di Craig Lieberman.

L'uomo, formalmente un "technical advisor" della produzione, ha rilasciato su YouTube un interessante video in cui spiega punto per punto tutto il percorso che una determinata auto deve affrontare prima di esser scelta. Si parte dall'esplorazione delle migliori vetture del mondo del tuning, bisogna poi capire il loro costo, poiché Hollywood non ha budget infiniti, anzi: su 50 milioni di investimento ipotetico, circa 38 finiscono nella produzione "viva", per le auto talvolta non restano che 2 milioni di dollari, che devono includere spese di trasporto, modifiche e carburante.

Parliamo dunque di un lavoro certosino di bilanciamento, talvolta è anche necessario rivolgersi a eBay per acquistare repliche e pezzi tuning a basso costo, lo avreste mai detto? Per questi motivi, ad esempio, la Nissan Skyline GT-R (R33) non è mai approdata nella saga, al contrario per Toretto & Co. sono state scelte la Mitsubishi 3000GT VR4, la RB-swapped Nissan 240SX e la Toyota Supra (guidata poi da Paul Walker). Per saperne di più, trovate il video in basso.

FONTE: TheDrive
Quanto è interessante?
3