di

Poche cose sono più fastidiose e traumatiche del subire un furto. Purtroppo i ladri ne inventano sempre una più del Diavolo per riuscire nei loro sinistri scopi e i Carabinieri di Bologna hanno appena arrestato una banda di tre uomini specializzata in furti e rapine contro gli automobilisti.

Le Forze dell'Ordine hanno monitorato la banda per diverso tempo, i tre avrebbero messo a segno decine di colpi fra l'ottobre del 2020 e il maggio del 2021, più o meno con lo stesso copione. Si avvicinavano alle auto di utenti intenti a caricare la spesa, a riportare a posto i carrelli, a fare rifornimento, dunque mentre erano distratti, e portavano via dalle vetture borse, zaini e oggetti di valore (ma non solo, anche buste della spesa in diversi casi).

I tre ladri, che da quanto si è scoperto ricevevano anche il Reddito di Cittadinanza, colpivano soprattutto le donne. Secondo i Carabinieri, il valore stimato della refurtiva si avvicina ai 20.000 euro. L'operato della banda è stato ripreso da decine di videocamere di sorveglianza di stazioni di rifornimento e supermercati.

Fate dunque attenzione quando fate rifornimento nelle ore notturne oppure vi ritrovate a caricare la spesa in solitaria, sempre meglio non lasciare borse e oggetti di valore all'interno dell'auto, anche se non vi siete allontanati e state solo caricando il bagagliaio o tenendo la pompa di benzina.

Purtroppo video di questo tipo ne esistono a migliaia sul web, guardate per esempio questo ladro ripreso dalle telecamere di una Tesla. Bisogna fare attenzione anche con il sistema "senza chiave": i ladri possono rubare una vettura con sistema keyless in pochi secondi.

Quanto è interessante?
3