Come funziona la frenata rigenerativa di un'auto ibrida o 100% elettrica?

Come funziona la frenata rigenerativa di un'auto ibrida o 100% elettrica?
di

Acquistare una nuova auto oggi è un'operazione alquanto difficile. Non solo per i tempi di consegna biblici e la situazione in cui versa l'industria, dopo una pandemia e una guerra, ma anche dal punto di vista tecnologico. Abbiamo a listino numerose auto elettrificate con tanto di frenata rigenerativa, ma come funziona quest'ultima?

Se un tempo potevamo scegliere soltanto auto a benzina, a gasolio, a GPL e a metano, oggi si sono aggiunte Micro Hybrid, Mild Hybrid, Full Hybrid, Plug-in Hybrid e Full Electric (per saperne di più: quale auto ibrida comprare?). Una vera giungla elettrificati spesso però unificati da un dettaglio: la cosiddetta frenata rigenerativa. Se con un'auto tradizionale quando alziamo il piede dal pedale dell'acceleratore non possiamo fare altro che aspettare che l'energia cinetica si esaurisca da sola senza alcuna resistenza, e in caso usare i freni per non urtare gli altri utenti della strada, con la frenata rigenerativa i motori elettrici (piccoli o grandi che siano) sono in grado di recuperare tutta o parte dell'energia cinetica prodotta dal movimento in fase di decelerazione, girando in senso contrario a quello di marcia. In questo modo alzando il piede dall'acceleratore sentiamo chiaramente una resistenza dell'auto, che può essere più o meno forte in base alla tecnologia e al motore utilizzati; l'energia recuperata finisce così all'interno di una batteria al litio, che sarà così in grado di alimentare successivamente il motore elettrico dell'auto.

Si va dunque a recuperare un'energia che sulle auto tradizionali verrebbe semplicemente dispersa, a tutto vantaggio dei freni che vengono usati molto meno o per nulla, soprattutto su auto Plug-in Hybrid e Full Electric. I livelli di frenata rigenerativa possono essere diversi, più e meno efficaci, ci sono vetture che ci permettono di scegliere manualmente il livello, altre che preferiscono livellare la resistenza in autonomia, inoltre numerosi modelli permettono ormai di usare la modalità One Pedal.

Secondo noi è una modalità che rivoluziona il modo di guidare un'auto: quando è ben fatta, il pedale del freno diventa pressoché inutile ed è possibile accelerare, frenare e fermarsi solo gestendo il pedale dell'acceleratore. Il tutto mentre l'energia cinetica in fase di decelerazione viene ovviamente recuperata in batteria. Non se ne parla spesso ma è un sistema che andrebbe richiesto espressamente in fase di acquisto di una nuova auto ibrida o elettrica. Il nostro consiglio è di provare un'auto con frenata rigenerativa per toccare con mano (anzi con piede!) ciò di cui stiamo parlando, difficilmente vorrete tornare a un'auto tradizionale dopo averne provato una con modalità One Pedal. Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti, guidate già un'auto con frenata rigenerativa? Com'è cambiato il vostro stile di guida? [Foto cover: Honda]

Quanto è interessante?
1