Come funziona la batteria rimovibile della Sondors Metacycle e quanto pesa

Come funziona la batteria rimovibile della Sondors Metacycle e quanto pesa
di

A mani basse la nuova moto elettrica Sondors Metacycle è una delle più attese per questo 2021, soprattutto dopo che l’azienda americana ha confermato l’arrivo anche in Europa. Oggi per la prima volta andiamo a vedere come funziona il sistema per rimuovere la batteria.

Della Metacycle abbiamo già parlato diverse volte, ha subito attirato l’attenzione dei nostri lettori per via del suo peso piuma, appena 90 kg, il suo design futuristico e cyberpunk, il suo prezzo, che negli USA è di appena 5.000 dollari (4.200 euro circa). Può raggiungere i 130 km/h e offrire fino a 130 km di autonomia tenendo un po’ a bada l’acceleratore.

Questo range è possibile grazie a una batteria rimovibile da 4 kWh, che possiamo staccare e ricaricare comodamente a casa - non avendo magari un garage in cui caricare la moto. Iniziamo subito col dire che non è una batteria leggerissima: se la moto pesa in tutto 90 kg, 24,5 kg appartengono all’accumulatore, servirà dunque un po’ di allenamento per portarlo a spasso qua e là...

Sganciare la batteria dalla moto però è molto semplice, basta girare la chiave apposita, sfilare il blocco e il gioco è fatto. Da notare inoltre come la moto sia completamente “vuota” senza batteria, e pesi poco più di 65 kg. Non vediamo l’ora di poterla provare sul campo, nel frattempo sappiamo che i primi ordini USA si potranno effettuare nel corso dell’ultimo trimestre del 2021, con le prime consegne previste per il 2022.

Quanto è interessante?
1