Come si comporta una Tesla Model 3 nel gelo del Polo Nord? Scopriamolo

Come si comporta una Tesla Model 3 nel gelo del Polo Nord? Scopriamolo
di

Tra i possessori di Tesla e gli appassionati di elettriche le discussioni sulle performance delle EV sono assolutamente centrali e costanti. Ad esempio c'è stata grande attenzione verso i prototipi di Tesla Model Y provati in inverno nel Minnesota o tra le montagne californiane.

Adesso il proprietario di Model 3 Thomas Nilsen, che vive al Circolo Polare Artico norvegese, ha riferito ai ragazzi di Electrek che la sua vettura si comporta sicuramente meglio della sua vecchia auto ad alimentazione tradizionale.

Nilsen è tra l'altro editor del Barents Observer, un giornale online indipendente che copre le notizie sulla regione del Barents e sull'Artico in generale. Al link che vi abbiamo fornito potete notare che le pubblicazioni vengono fatte sia in inglese che in russo. I giornalisti che vi lavorano sono di Kirkenes, in Norvegia, e si occupano anche di argomenti molto delicati come il cambiamento climatico, di industria e produzione di energia, di politica, di confini tra nazioni, di ecologia e dei problemi delle popolazioni indigene.

Quindi, essendo Nilsen del mestiere, si è occupato personalmente di descrivere l'esperienza alla guida di una Model 3 ad una temperatura di -32°C. Trovate il pezzo attraverso il link della fonte in calce. Infine vi rimandiamo ad una notizia inerente ma non proprio felice, perché su una strada ghiacciata del Wyoming è andato in scena un incidente colossale che ha coinvolto 24 veicoli in totale, e il video che lo documenta è spaventoso.

FONTE: electrek
Quanto è interessante?
1