di

Solitamente quando si acquista una nuova vettura si sceglie in base al design, ai consumi, alla potenza, sempre più spesso ci si dimentica della sicurezza - che invece dovrebbe essere un parametro fondamentale. La sicurezza dei veicoli però cambia di Paese in Paese e Global NCAP ha deciso di dimostrarlo con una serie di test.

Gli standard di sicurezza cambiano di continente in continente e anche uno stesso modello di un singolo produttore può essere incredibilmente differente, a seconda di dove viene costruito e soprattutto dove viene venduto. Global NCAP ha preso per questo test una Hyundai Accent, attualmente la berlina più economica del produttore sudcoreano disponibile negli Stati Uniti, e una Hyundai Grand i10, la berlina Hyundai più economica in Messico.

Paradossalmente, la Accent venduta negli US viene prodotta in Messico, mentre la Grand i10 arriva dall'India. Gli esperti di Global NCAP hanno fatto scontrare le auto fra loro e hanno notato come il telaio della Grand i10 fosse più propenso ad accartocciarsi, fino a coinvolgere la zona delle portiere. Il montante A infatti si è piegato e il volante è rientrato verso l'abitacolo. Con due soli airbag il livello di protezione anteriore è vicino allo zero, secondo gli esperti di Global NCAP il rischio di lesioni mortali è molto alto sulla vettura venduta in Messico.

Sull'altro fronte la Hyundai Accent ha ottenuto risultati decisamente migliori, pur essendo una vettura accessibile. Non è infatti l'auto più sicura sul mercato, il telaio però ha retto abbastanza bene all'urto e sarebbe stato in grado di proteggere tutti gli occupanti. I sei airbag hanno poi fatto il loro sporco lavoro, portando Global NCAP a queste conclusioni: gli occupanti della Accent sarebbero usciti dall'incidente con ferite lievi, mentre quelli della Grand i10 sarebbero stati gravemente feriti.

Secondo Global NCAP la ragione dipende moltissimo dalle differenti regolazioni che ci sono nei due Paesi, US e Messico. Poi bisogna anche guardare alle esigenze del mercato, con i produttori che si focalizzano su aspetti diversi in base al mercato. Certo tutto questo non può essere una scusa, la vita è uguale in ogni parte del mondo. Noi fortunatamente in Europa abbiamo standard altissimi di sicurezza (motivo per cui capitano anche auto da 0 Stelle Euro NCAP), sarebbe interessante vedere una vettura US sfidare una EU, magari sarà la prossima sfida di Global NCAP.

FONTE: Motor1.com
Quanto è interessante?
1