Ecco come saranno le batterie di Tesla e Panasonic: più capienti e performanti

Ecco come saranno le batterie di Tesla e Panasonic: più capienti e performanti
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Se seguite attentamente le nostre notizie già lo sapete: Panasonic e Tesla lavoreranno insieme negli USA per produrre nuove batterie per auto elettriche. Ma come saranno esattamente questi nuovi battery pack?

La stessa Panasonic ha creato un documento in cui viene spiegata la “roadmap dell’innovazione” in merito alle nuove batterie per EV. Nello specifico sono tre i punti chiave: le nuove linee di produzione andranno a creare subito batterie più dense del 5% con eccellenti performance di ricarica rapida, inoltre l’utilizzo del cobalto verrà diminuito costantemente, finché non verrà estromesso del tutto dalla produzione.

Infine, guardando ai prossimi 5 anni, l’ultimo punto prevede un aumento della densità energetica delle batterie di oltre il 20%. Significa sostanzialmente che fra 5 anni le auto elettriche prodotte da Tesla avranno più autonomia a parità di peso e ingombro, non avranno cobalto e ricaricheranno ad alta velocità per più tempo. La potenza di ricarica dovrebbe rimanere di 250 kW, esattamente la medesima offerta dalle più recenti Model 3 e Model Y, il nuovo sistema Panasonic però dovrebbe garantire tale picco per più tempo, oggi infatti solo una parte della ricarica completa avviene alla potenza massima.

Sempre a proposito di Tesla, vi segnaliamo che l’hacker “green” ha scovato tracce di 5G e hotspot di bordo; avremo presto un nuovo mini aggiornamento hardware sulla gamma Tesla?

FONTE: Electrek
Quanto è interessante?
1
Ecco come saranno le batterie di Tesla e Panasonic: più capienti e performanti