di

Quasi 30 veicoli sono stati coinvolti in un maxi incidente sulla Interstate 94 nei pressi di Monticello, in Minnesota. Il disastro si è verificato pochi giorni fa, e i video i quali lo testimoniano ne evidenziano palesemente l'enorme portata.

Il tutto è avvenuto alle 9:15 ora locale dello scorso 12 novembre, ma al momento non è ancora chiara la causa scatenante provocatrice del tamponamento a catena. Di certo la scarsa visibilità e il ghiaccio sull'asfalto non hanno aiutato, e purtroppo le emittenti fanno sapere di almeno nove persone trasportare all'ospedale con ferite di lieve e media entità.

Il notiziario Kare11 riporta con precisione di 29 veicoli coinvolti, e metà di essi erano autoarticolati. Benzina, olio e detriti sono stati sparsi su tutta la carreggiata, e le forze dell'ordine hanno impiegato molte ore a riaprire la Interstate 94.

Molte delle auto incidentate hanno persino preso fuoco, e lo stesso è valso anche per un paio di autoarticolati. Jim Rosenow, ai microfoni di Kare11, ha rivelato di esseri ritrovato nel bel mezzo del colossale mucchio di ferro, gomma e carburante a bordo del suo pickup Chevrolet. Di seguito la sua dichiarazione tradotta dall'inglese.

"Ho guidato nella neve del Minnesota per tutta la vita, ma non ho mai visto niente del genere. Ho spinto con entrambi i piedi sul pedale del freno e mi sono buttato sulla corsia centrale. Un'altra macchina si è lanciata contro la mia, e poi un autoarticolato mi ha schiacciato. Tutto il retrotreno del mio pickup è quasi entrato nell'abitacolo. Un ragazzo ha bussato sul finestrino posteriore...poi l'ha rotto e sono uscito fuori per aiutare le altre persone. Non ho mai visto niente di simile, non mi è mai capitata un'esperienza così. Ringrazio Dio per il fatto che nessuno ci abbia perso la vita."

Effettivamente è davvero fantastico che nessuno sia rimasto gravemente ferito dopo un incidente di tali proporzioni, ma per chiudere vogliamo mostrarvene altri due. Il primo riguarda l'incredibile caso di furia stradale perpetrato dal conducente di un SUV ai danni di un altro automobilista. Il secondo invece si è verificato durante la Lamborghini Super Trofeo 2020: in questo caso la velocità era altissima.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
1