di

L’ennesima drag race direte voi. In un certo senso sì, ma il bello di queste sfide è che sono veloci e mai scontate, specialmente quando le protagoniste della sfida sono così diverse. Da una parte un Dodge Durango Hellcat, dall’altra una Chevrolet Corvette C8. Il SUV contro la supercar. Tuned versus Stock. Vediamo com’è andata.

Un sacco di persone sembrano trovare gusto nel lanciare le Corvette C8 dentro al primo fosso disponibile, nonostante abbia numeri ben distanti dalle cifre monstre a cui stiamo facendo l’abitudine negli ultimi tempi, seppur di altissimo livello. Parliamo infatti di 502 CV e 637 Nm di coppia, erogati dal motore montato in posizione centrale così da dare un po’ di grip in più alle ruote posteriori in fase di accelerazione.

Dall’altro lato invece c’è un Dodge Durango Hellcat, e di primo acchito verrebbe da darlo subito per spacciato, ma non vi abbiamo ancora svelato un piccolo ma rilevante dettaglio. Questo esemplare è stato ritoccato da Hennessey, quindi i 720 CV e gli 875 Nm originali sono un vecchio ricordo. Ora sprigiona l’incredibile potenza di 1026 CV e 1314 Nm di coppia massima.

Basta poco per ribaltare uno scenario, vero? Anche in questo caso però, meglio non giungere a conclusioni affrettate, perché la potenza del SUV è straripante, e sfrutta anche la trazione integrale, ma la Corvette pesa 1063 kg in meno, la stessa massa che fa registrare un rinoceronte adulto, giusto per darvi una mano nel visualizzare quanto possano influire in questo contesto.

Non vi spoileriamo il risultato, e vi lasciamo al video, ma vi chiediamo: meglio una supercar rinunciando alla praticità, o un pratico SUV che all’occorrenza “si trasforma in una razzo missile...”?

Quanto è interessante?
1