Colonnine Tesla assaltate da auto tradizionali: le multe potrebbero essere salatissime

Colonnine Tesla assaltate da auto tradizionali: le multe potrebbero essere salatissime
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Alcune stazioni di ricarica Supercharger di Tesla pare siano state assediate da numerose auto tradizionali, le quali hanno preso possesso dei posti atti alla ricarica delle auto elettriche usandoli come semplici posti auto.

L'immagine che potete vedere in fondo alla pagina, condivisa dall'utente Reddit u/Sam1Ron, è stata scattata presso la stazione Supercharger di Las Vegas, non lontano dai posti più interessanti e frequentati dai turisti di tutto il mondo. I lockdown indotti dal coronavirus hanno avuto, tra le tante altre conseguenze, anche quella di aver sostanzialmente fermato il traffico automobilistico, e ovviamente quello elettrico è incluso.

Ciò ha portato ad uno svuotamento progressivo dei centri per la ricarica delle EV da parte delle stesse auto elettriche, le quali chiaramente, non circolando, avevano necessità di ricarica ampiamente inferiori. Molti automobilisti e proprietari di vetture tradizionali, vedendo tanti posti vuoti, hanno deciso di appropriarsene indebitamente parcheggiando senza timore di sottrarre alle auto elettriche le già poco numerose stazioni di ricarica.

Secondo alcuni, gli automobilisti avrebbero sentito la necessità di sfruttare la copertura dal sole garantita dai pannelli solari disposti sopra ogni posto auto provando a tenere fresco l'abitacolo. Questo potrebbe anche essere vero, dato che nel corso degli ultimi giorni la città nel deserto del Nevada ha raggiunto temperature roventi, che arrivano fin quasi a sfiorare i 40°C.

Insomma, un comportamento simile è anche comprensibile, ma viola inequivocabilmente la legge nel merito, in vigore nello stato americano, che recita:"Una persona non dovrebbe parcheggiare un veicolo in uno spazio designato, alla ricarica di veicoli elettrici o ibridi, da un segno o da un marchio che rispecchi i requisiti della sottosezione 2, sia in posti pubblici che privati, se il veicolo non è connesso alla stazione di ricarica per lo scopo di ricarica." La pena per la violazione di questa norma può variare dai 100 ai 750 dollari in base alla gravità dell'azione o alla reiterazione della stessa.

Per chiudere restando in tema di auto elettriche vi rimandiamo ad un interessante documentario il quale esplora alcuni retroscena dietro lo sviluppo e la commercializzazione dell'imminente Fiat 500e. Infine, per tornare in casa Tesla, ecco un terrificante incidente ripreso dalle telecamere di bordo di una Model 3: che sia un caso di furia stradale?

FONTE: teslarati
Quanto è interessante?
1
Colonnine Tesla assaltate da auto tradizionali: le multe potrebbero essere salatissime