di

Comprare un'auto nuova in genere è la pace dei sensi. Al ritiro, o alla consegna, ti ritrovi in garage un veicolo impeccabile, senza difetti e valevole di ogni cifra spesa, fino all'ultimo centesimo. Poi ovviamente subentra la svalutazione, che nei primi mesi è fulminea, ma col tempo abbiamo imparato che questo fenomeno non riguarda Tesla.

Le auto elettriche del brand californiano mantengono benissimo il prezzo, anche sul mercato dell'usato, ma non c'è alcuna scusante per quanto accaduto a Kenriko con una Model Y nuova di zecca, e il video in alto testimonia tutto.

Nel caso nel quale preferite continuare a leggere, vi diciamo che il cliente si è trovato davanti dei difetti classici di un'auto usata pesantemente per anni. L'aspetto più impattante riguarda la tappezzeria del tettuccio, che è molto sporca e mal sistemata, per fare un eufemismo. Delle macchie nere diffuse le donano un look trasandato, e il materiale adesivo è stato di certo utilizzato in modo superficiale.

Neanche i pannelli delle porte e il cruscotto se la passano bene, con graffi di vernice a rovinare l'uniformità delle superfici. Ancora più strani i graffi piccoli e grandi sui cerchi, come se la vettura, che avrebbe dovuto essere assolutamente nuova, avesse già percorso migliaia di chilometri, per di più strisciando contro i marciapiedi durante le manovre di parcheggio.

Colmo dei colmi anche lo stato del portellone posteriore che, come ci mostra lo sfortunato consumatore, molto spesso si incastra e non risponde ai comandi per l'apertura. Insomma, nessuno di noi vorrebbe trovarsi in una situazione del genere, e tanti altri si domandano come una consegna di un prodotto nuovo in un tale stato sia possibile. Dal nostro canto vi diciamo che vi terremo informati in caso di aggiornamenti da parte del cliente o della casa produttrice.

Per quanto concerne invece coloro che vogliono acquistare una Tesla Model Y in Europa, non c'è da far altro che aspettare, poiché la distribuzione avverrà soltanto in seguito all'avvio produttivo della Giga Berlin. Il nuovo SUV elettrico poi, nonostante condivida numerosissimi elementi con la Model 3, risulta avere motori più potenti della sorella berlina.

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
1