Ecco la classifica delle auto più vendute in Europa dall'inizio del 2020

Ecco la classifica delle auto più vendute in Europa dall'inizio del 2020
di

La situazione europea attuale nel settore automobilistico è disastrosa. L'epidemia di Coronavirus ha decimato le vendite e costretto la stragrande maggioranza dei produttori a fermare i propri stabilimenti. Fino a Febbraio qualcosa però si è mosso e, aspettando di quantificare l'impatto dei decreti restrittivi, ecco le vendite dei primi due mesi.

Un'analisi di mercato svolta in Europa da JATO Dynamics ci indica le vetture più vendute in questo inizio del 2020, Paese per Paese. In Austria, Belgio e Germania ha dominato la Volkswagen Golf a scapito delle altre concorrenti del segmento C come la Ford Focus. La Skoda Octavia è invece la più popolare in Croazia e Repubblica Ceca, in vantaggio su una sorprendente Fiat 500 e sulla Skoda Fabia. Mentre in Danimarca, Estonia e Finlandia Toyota domina rispettivamente con Yaris, RAV4 e Corolla, la Francia vede l'imposizione della Peugeot 208 che è stata scelta ben 10.273 volte, staccando in modo significativo la Renault Clio che si è dovuta accontentare del secondo posto.

Come in Estonia anche in Irlanda e Olanda si è preferito un veicolo di grosse dimensioni. Nel primo caso ha spopolato la Hyundai Tucson, e invece nel secondo la Kia Niro. La Norvegia poi ha confermato la sua preferenza verso le auto elettriche con una piccola ma grande sorpresa, perché l'Audi e-Tron è riuscita a battere la Tesla Model 3 di un importante margine.

Spagna e Italia infine sono state molto patriottiche, in quanto gli spagnoli hanno eletto la Seat Leon, mentre gli italiani l'intramontabile Fiat Panda, che è stata acquistata addirittura 14.466 volte staccando la seconda in graduatoria di diverse lunghezze. Sul secondo gradino del podio sale infatti la Lancia Ypsilon con 5.950 unità.

I numeri delle vendite complessive non sono così distanti rispetto a quelli registrati nello stesso periodo dello scorso anno, ma c'è da notare che durante il periodo preso in esame non si aveva ancora alcun sospetto riguardo le conseguenze del virus. Nel frattempo Volkswagen ha dichiarato di stare perdendo 2 miliardi di euro a settimana in questo ultimo periodo, mentre le concessionarie dovrebbero trovare nuovi modi di fare affari slegandosi dal passato e reinventandosi.

FONTE: autocar
Quanto è interessante?
3