Le classiche moderne stanno esplodendo, soprattutto in Australia

Le classiche moderne stanno esplodendo, soprattutto in Australia
di

A quanto pare una parte consistente degli automobilisti sta riscoprendo le classiche moderne. Stiamo parlando di vetture costruite tra gli anni '90 e l'inizio del decennio successivo, per le quali soprattutto i consumatori australiani stanno facendo di tutto con l'obiettivo di portarle nel proprio garage.

L'esperto locale Mark Hybittle, che molto spesso investe su auto classiche tramite Supercar Secrets, crede che la pandemia di coronavirus abbia contribuito alla crescita di tale mercato. Secondo lui i risparmi delle famiglie dovuti alle vacanze annullate causa lockdown siano stati in parte reindirizzati verso l'acquisto di macchine usate.

"Le cose potrebbero essere andate in molti modi diversi con l'arrivo della pandemia, ma a quanto pare gli australiani hanno reindirizzato i soldi che avrebbero potuto spendere in vacanze nel crescente mercato delle auto classiche, raccogliendone anche i benefici." Cosy Hybittle si è espresso nel merito della questione.

Il boom di cui si parla è molto simile a quello verificatosi in molti Paesi pochissimo tempo fa (e forse fino ad oggi), quando gli automobilisti hanno fatto schizzare alle stelle il valore delle auto giapponesi degli anni '90. Giusto per fare un esempio, la Nissan Skyline GT-R del 1999 fu venduta in Australia ad un prezzo ufficiale di circa 40.000 dollari australiani (25.200 euro), mentre adesso per portarsela a casa bisogna spesso tirare fuori almeno 240.000 dollari (150.000 euro). Lo stesso vale per alcuni modelli di fuoristrada.

"Le 4x4 vintage sono anch'esse molto popolari. Un Toyota Landcruiser del 1971 adesso vale 119.990 dollari australiani (75.500 euro). Appena 24 mesi fa, il veterano fuoristrada di 50 anni fa vi sarebbe costato appena 27.000 dollari (17.000 euro)."

E' chiaro che siamo davanti ad un fenomeno senza precedenti per i modelli appena citati poiché, essendo fuori produzione, non possono avere incrementi dell'offerta. La domanda invece è ai massimi storici, e gli esemplari in ottime condizioni possono veramente valere una piccola fortuna.

Secondo una recente analisi svolta da Commsec, un fondo d'investimenti, il valore delle auto usate è cresciuto del 35 percento nel corso del 2020. Secondo lo studio tratta dell'incremento più consistente degli ultimi 21 anni, e non fatichiamo affatto a crederlo.

In molti hanno quindi pensato di restaurare la propria Nissan Skyline per poi rivenderla come nuova, ma a quanto pare neanche questo tipo di operazione risulta facile dal punto di vista economico: NISMO vi farà pagare una cifra mostruosa. In chiusura, giusto per restare in tema, vogliamo rimandarvi alla Nissan Skyline GT-R R34 di Paul Walker, che passa da Fast & Furious alla vita reale.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
1