Classe A e Classe B non spariranno: Mercedes-Benz conferma aggiornamento nel 2022

Classe A e Classe B non spariranno: Mercedes-Benz conferma aggiornamento nel 2022
di

Lo scorso 28 giugno vi abbiamo raccontato di come Mercedes-Benz stesse probabilmente meditando l'addio a due modelli di punta come Classe A e Classe B nel 2025. Ebbene il marchio della stella a tre punte ha smentito la notizia.

All'uscita della news le reazioni sono state tante e piuttosto scomposte, non si capiva del resto perché Mercedes-Benz avrebbe dovuto tagliare di netto due assoluti bestseller della sua line-up. Sappiamo che il brand ha intenzione di ridurre i modelli entry-level da 7 a 4 nel prossimo futuro, l'indiscrezione di Classe A e B inoltre arrivava da "quattro addetti ai lavori" rimasti anonimi che avevano portato la notizia su un popolare magazine tedesco, l'Handelsblatt, dunque tutto sembrava avere un fondamento.

Ora però il marchio tedesco ha deciso di dire la sua in via ufficiale: in una nota si legge che "è vero che Mercedes-Benz ridurrà da 7 a 4 i suoi modelli Entry Luxury in futuro, continueranno però a esserci modelli entry-level compatti in line-up". Classe A e Classe B dunque dovrebbero rimanere salde al loro posto, anzi, nel corso di quest'anno è previsto un aggiornamento di entrambi i modelli con numerose novità - le auto verranno anche potenziate.

Vi ricordiamo che di recente abbiamo anche provato la nuova Mercedes-Benz Classe B Plug-in Hybrid, una vettura davvero particolare e versatile che merita parecchia attenzione - assieme alla Classe A Plug-in Hybrid che di fatto condivide tutta la tecnologia della Classe B.