CityQ Car-eBike, la bici elettrica a quattro ruote che arriva dalla Norvegia

CityQ Car-eBike, la bici elettrica a quattro ruote che arriva dalla Norvegia
di

Se la bicicletta vi sembra scomoda e il monopattino elettrico poco sicuro, un’ottima soluzione per voi potrebbe essere la nuova CityQ Car-eBike in arrivo dalla Norvegia.

Sviluppato a Oslo dalla CityQ di Morten Rynning, si tratta di un quadriciclo a pedalata assistita che simula l’esperienza di una classica eBike con in più la sicurezza, la stabilità e la comodità di una piccola automobile. Un mezzo ecologico e pronto ad affrontare tutte e quattro le stagioni, vi protegge infatti anche dalla pioggia - un elemento meteorologico che nel 70% casi costringe i ciclisti a lasciare il loro mezzo a due ruote a casa (in Norvegia almeno, probabilmente in Italia la percentuale sarebbe anche più alta...).

Come concept potrebbe anche ricordare la mitica Renault Twizy, la tecnologia a bordo però è completamente diversa. Abbiamo infatti un motore da 250W che rispetta le regole europee in materia di eBike (ed evita in teoria l’obbligo di targa, con possibilità di circolare sulle piste ciclabili) e un’autonomia che va dai 70 ai 100 km di strada assistita - a seconda del pacco batteria acquistato.

25 km/h la velocità massima e le modalità di marcia comprendono il controllo della velocità, la retromarcia, il trasporto di carichi pesanti, con l’aggiunta di un cambio automatico o della frenata rigenerativa. Certo il prezzo probabilmente non vi piacerà: si parte da 6.000 euro, dite che il gioco vale la candela?

Quanto è interessante?
2
CityQ Car-eBike, la bici elettrica a quattro ruote che arriva dalla Norvegia