Citroen riparte con 7.000 euro di Ecobonus, Zero Anticipo e Zero Rate fino a settembre

Citroen riparte con 7.000 euro di Ecobonus, Zero Anticipo e Zero Rate fino a settembre
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il lockdown dovuto al Coronavirus ha messo in ginocchio diversi settori, fra cui anche l'automotive. Ora però i marchi sono pronti a ripartire con ottime offerte riservate al pubblico, ad esempio Citroen ha inventato l'iniziativa "Viaggia in Italia".

Cosa possiamo ottenere con questa nuova promo? Innanzitutto fino a 7.000 euro di Ecobonus promossi da Citroen stessa, dunque validi anche su auto a benzina o a gasolio. I vantaggi però non terminano qui, perché grazie al finanziamento SIMPLY WITH YOU abbiamo Zero Anticipo al momento dell'acquisto e del ritiro della vettura, Zero Rate per i primi tre mesi (fino a settembre dunque), Zero Pensieri grazie alla copertura integrativa che assicura il rispetto delle scadenze aiutando ogni cliente in caso di imprevisti (come la perdita del lavoro in seguito a un lockdown per esempio...).

Inoltre solo per il mese di giugno la copertura PSAWeCare è gratuita. Insomma potrebbe essere un buon momento per prendere una Citroen, la nuova C3 ad esempio parte da appena 9.950 euro, la C3 Aircross da 13.950 euro, mentre il più muscoloso SUV C5 Aircross parte da 19.950 euro. TAN e TEAG cambiano a seconda del modello, dunque parlate bene dei dettagli con il vostro rivenditore di fiducia più vicino.

FONTE: Citroen
Quanto è interessante?
1
Citroen C3Citroen C3Citroen C3Citroen C3