La Citroen My Ami Buggy in edizione limitata sold-out in meno di 18 minuti

La Citroen My Ami Buggy in edizione limitata sold-out in meno di 18 minuti
INFORMAZIONI SCHEDA
di

In pochissimo tempo la nuova Citroen Ami è diventata il quadriciclo elettrico più desiderato d'Italia, non a caso per la consegna ci sono attualmente almeno 6 mesi d'attesa. La versione standard è ultra carina e versatile, c'è però un'altra variante che ha sbancato tutto: la My Ami Buggy ha venduto tutte le sue unità in meno di 18 minuti.

Stiamo parlando della Ami pensata (anche) per le avventure più selvagge, al di fuori della selva urbana. Rispetto alla versione standard non ha delle vere e proprie portiere ma delle barre di metallo, il tettuccio inoltre si può aprire (un po' come sulla nuova Microlino costruita a Torino), il colore esterno è di un verde militare molto accattivante e infine i cerchi, che sono dorati e old-style.

Citroen ne produrrà soltanto 50 unità, già andate sold-out: dall'apertura degli ordini la My Ami Buggy ha venduto tutto in 17 minuti e 28 secondi. Nonostante le sole 50 unità, secondo Citroen almeno 1.800 persone hanno dimostrato interesse verso la My Ami Buggy collegandosi sul sito del pre-ordine. Solitamente siamo abituati a vedere scene simili per supercar e hypercar in edizione ultra limitata e molto costose, invece è simpatico vedere tutto questo interesse anche per un piccolo quadriciclo economico, capace di raggiungere solo i 45 km/h.

Parliamo infatti di un prodotto che eroga 6 kW/8 CV di potenza con una batteria da appena 5,5 kWh, sufficiente appena per 70 km di autonomia in condizioni normali. Le consegne della My Ami Buggy inizieranno nella seconda metà di agosto e solo in Francia, poiché le 50 unità sono state riservate per il pubblico transalpino. La speranza è che Citroen apra ulteriori ordini in altri Paesi d'Europa, Italia compresa, dove la vettura sta riscuotendo un enorme successo. Con l'Ecobonus Citroen Ami costa 5.000 euro.

Quanto è interessante?
3
Citroen AmiCitroen AmiCitroen AmiCitroen AmiCitroen AmiCitroen AmiCitroen AmiCitroen AmiCitroen AmiCitroen AmiCitroen AmiCitroen Ami