Questa Citroen d'epoca è una delle auto più eleganti che abbiamo mai visto

Questa Citroen d'epoca è una delle auto più eleganti che abbiamo mai visto
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Se invece di desiderare a tutti costi un bolide veloce e sportivo state cercando una vettura posata ed elegante, dovete assolutamente dare un'occhiata alla galleria di immagini in calce per ammirare la Citroen DS21 Décapotable del 1970.

Citroen all'epoca ha deciso di assemblare soltanto 1.365 DS Décapotable, tra le quali 770 unità di DS19s, 483 esemplari di DS21s e 112 modelli di 112 ID19s, rendendole tutte molto rare e trasformandole col tempo in icone classiche dell'automobilismo targato anni '70.

Tutte le auto appena citate, ai tempi vennero sviluppate con l'obiettivo di renderle assolutamente lussuose e piuttosto personalizzabili, poiché i clienti avevano la possibilità di optare per 15 colori circa la carrozzeria, per 13 tonalità di pelle degli interni e per 3 diverse opzioni sullo stile del fondo. Inoltre, dato che la DS21 Décapotable non ha il tettuccio, furono ideate portiere estremamente lunghe e a doppia cerniera, mentre la coda è composta da un unico pezzo, dove il bagagliaio è costruito in fibra di vetro.

L'esemplare in fondo alla pagina fu venduto nuovo nel 1970 in Germania, e adesso registra 90.000 chilometri complessivi. Gli ultimi dieci anni li ha passati come parte di una grossa collezione, e quindi vi lasciamo immaginare l'uso parsimonioso che ne è stato fatto. A ogni modo, nel caso voleste acquistarla, vi saranno forniti i manuali, il libretto di servizio originale e i documenti per l'omologazione in Germania.

Passando alle specifiche tecniche, la Citroen DS21 Décapotable si muove grazie a un quattro cilindri aspirato da 2,1 litri, capace di erogare 109 cavalli di potenza e di scaricarli verso le ruote da un cambio automatico. Il pezzo forte è invece rappresentato dalle sospensioni idropneumatiche atte a garantire una guida morbida e rilassante: caratteristica solita per le Citroen dell'epoca. Silverstone Auctions vuole piazzare l'esemplare tramite un'asta online che si terrà il prossimo 31 di luglio, quando i collezionisti sborseranno una cifra di circa 105.000 euro, secondo le stime della casa d'aste.

Prima di lasciarvi vi consigliamo di dare un'occhiata ad altre due aste degne di nota. La prima concerne una magnifica Lamborghini Miura SV del 1972 venduta per un prezzo folle, mentre la seconda riguarda un prototipo della Shelby Volante, che ad oggi è la Mustang più costosa di sempre.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
1
CitroenCitroenCitroenCitroenCitroenCitroenCitroenCitroenCitroenCitroenCitroenCitroenCitroenCitroenCitroen