Citroen C3 Aircross, ecco come sarà la gemella della nuova Fiat Multipla

Citroen C3 Aircross, ecco come sarà la gemella della nuova Fiat Multipla
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Per noi italiani un simbolo indelebile: con la nuova Fiat Multipla del 2025 il gruppo torinese vuole riportare su 4 ruote l'esperienza del family living all'interno dei propri veicoli. Tuttavia, a seguito della fusione col gruppo Peugeot, essa avrà una gemella, la nuova Citroen C3 Aircross.

Il design di quest'auto prenderà spunto direttamente dalla C3 tradizionale. La carrozzeria dovrebbe passare dai 4,16 metri della C3 utilitaria a ben 4,40 metri, in modo tale da poter ospitare una terza fila di sedili.

La piattaforma sarà l'ormai pluri chiacchierata STLA Smart Car, che verrà utilizzata anche per il restyling della prossima Fiat Panda. Il motore di partenza dovrebbe essere il 1.2 PureTech da 100 CV, sia con trasmissione manuale che automatica a doppia frizione e-DCS6 con micro-ibridazione a 48 V.

Questa direzione del gruppo Stellantis verso un progetto di modernizzazione di tutta la sua gamma (che siano utilitarie o monovolume) in maniera trasversale, rappresenta l'impegno del brand di voler portare una ventata d'aria fresca. In linea anche con le disposizioni europee Net Zero, l'obiettivo di Stellantis è quello di adeguarsi più in fretta possibile ai nuovi trend di mobilità, attraverso una progettazione di lunghissimo periodo e a ingenti investimenti, soprattutto per la realizzazione di piattaforme e vani batteria proprietari.