di

Alessandro Johan Donzella ha tirato fuori dal garage la sua Rolls Royce Wraith, una bellezza da 400.000€ che ha guidato per 16.200km. A fronte della sua esperienza, il ragazzo ha spiegato le cinque cose che odia di più dell'auto sul suo canale Youtube. "Pensate che Rolls-Royce sia sinonimo di perfezione? Non vi credete."

"Come tutte le macchine, anche questa ha dei pregi e dei difetti", incalza l'imprenditore.

Partiamo dal primo difetto: "È un'auto da 5.5 metri con un motore enorme, il suo V12 è in grado di portarla a 100 in 4 secondi e mezzo. Ma il suo problema più grosso è che basta il terreno bagnato, o anche solo le giunture in autostrada, e quest'auto scivola pericolosamente... slitta. Se non si sta attenti, basta davvero un attimo e ci si fa male".

Secondo difetto? Non sembra che l'auto sia tutta d'un pezzo. Vergognoso gioco di parole per dirvi che Donzella nel suo video segnala di aver dovuto più volte incollare alla buona alcune delle componenti interne del veicolo, come i gommini anti-scivolo all'altezza delle due portiere. Comprato nuovo anche uno dei due catarifrangenti frontali: gli era caduto da solo mentre viaggiava in autostrada. Insomma, per un veicolo da 400.000€ era lecito aspettarsi qualcosa di più.

Basta per bocciare una Rolls Royce Wraith? Forse no, ma ci sono ancora altri tre difetti. Il terzo e il quarto sono decisamente più soggettivi: l'auto di Donzella ha il cambio automatico, e non prevede nessun Paddle per regolare in autonomia le marce. "Non è possibile sapere in che marcia sei, non c'è nessun modo", ha detto. Il quarto riguarda invece la macchina specifica del ragazzo italo-olandese, che ha comprato già configurata da una concessionaria. Il modello in questione non ha la telecamera posteriore, che per un veicolo gargantuesco come la Wraith può essere effettivamente un problema. "Ma onestamente, era davvero il caso di inserire come optional la plancia in legno vero e non mettere la telecamera? Ma che me ne faccio del legno?! La telecamera posteriore la ho pure sulla Smart".

E la quinta? "La quinta la lascio a voi, scrivetemela nei commenti". Non avendo una Wraith (né una macchina che valga anche solo 1/10 di questa Rolls-Royce) ci asteniamo.

Donzella in realtà non risparmia nemmeno complimenti alla sua macchina, e non a caso nella seconda parte del video spiega anche i punti di forza di questo veicolo di lusso. Menziona anche la Wraith "Falcon", di cui vi avevamo parlato qui.

Poi, a chi gli chiede come fa un ragazzo così giovane ad avere un'auto così bella risponde così: "sono benestante di famiglia, non mi crocifiggete per questo".

Trovata il video integrale in apertura.

Quanto è interessante?
4