INFORMAZIONI SCHEDA
di

Non è mai una bella cosa ritrovarsi incolpati di un qualcosa che per la quale non si hanno colpe. Il video in alto svela infatti una scena piuttosto spiacevole, dove una ciclista è caduta per motivi sconosciuti ed è stato incolpato il conducente di una Tesla, che però si trovava a parecchi metri di distanza dall'incidente.

Il marito della donna caduta dalla bici, come potete vedere voi stessi dalle riprese, ha cominciato a gesticolare (con tanto di dito medio) e ad inveire contro il proprietario della EV non appena quest'ultimo ha dato un colpo di clacson a un grosso veicolo che usciva in retromarcia da un viale senza badare troppo alla strada.

Probabilmente il rumore deve aver spaventato la ciclista o averne provocato la distrazione, ed è finita per cadere dalla bici subito dopo aver superato una macchina parcheggiata a lato della strada. Suo marito a quel punto ha reiterato il comportamento esagerato incolpando l'automobilista per aver suonato il clacson, ma subito dopo pare aver capito la situazione e si è calmato e ha lasciato in pace il suo interlocutore.

Dal nostro canto non sappiamo esattamente a chi o a cosa attribuire la causa della caduta, ma di sicuro ci pare strana la dinamica, visto che i ciclisti si trovavano a circa venti metri dal van in retromarcia e dalla berlina elettrica californiana. A ogni modo, se magari il conducente del grosso veicolo avesse prestato maggiore attenzione alla strada, ciò non sarebbe successo.

In chiusura ci pare doveroso fare una nota di merito all'Autopilot e alla Modalità Sentinella la quale, soprattutto in casi ben più gravi, è stata di grande aiuto. Ne è un esempio il furto di una Porsche 911 ripreso dalle camere di una Tesla parcheggiata di fianco alla sportiva tedesca, le quali sono state di grande aiuto per le ricerche del veicolo. A proposito di Porsche, di recente è stato avvistato un prototipo di Porsche Taycan Turbo Cross tra le strade pubbliche, e il suo camuffamento è stranissimo.

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
2