INFORMAZIONI SCHEDA
di

Le dashcam integrate in tutte le Tesla sono spesso fondamentali, sia nel riprendere atti di vandalismo, sia nel registrare incidenti anche gravi. La vicenda di oggi ricade nel secondo caso, dentro il quale una Chrysler è finita contro il retro di una Tesla ad alta velocità.

Di tamponamenti simili ne abbiamo visti molti, ma quello del video in alto è particolarmente brutale, poiché a quanto pare il conducente della Chrysler non si è affatto accorto del rallentamento della vettura davanti a sé, e quindi la violenza dello scontro in autostrada non poteva essere ovviamente trascurabile.

Per nostra sfortuna non abbiamo immagini del paraurti dell'auto elettrica californiana ma, dato che la camera ha continuato a riprendere, supponiamo il danno non sia stato irreparabile. La distruzione dell'anteriore della Chrysler invece è totale, e immaginiamo le che le componenti meccaniche del veicolo non ne siano uscite intonse.

Riguardo la dinamica e le cause dello schianto non possiamo sbilanciarci troppo. Da quello che si evince pare che la Tesla abbia rallentato per il traffico il quale la precedeva, cosa poi non reiterata dal conducente della Chrysler, molto probabilmente distratto e pertanto inconscio dell'imminente scontro.

Le riprese si avviano verso la conclusione mostrando la Tesla mentre si accosta al bordo dell'autostrada, facendoci presumere che il proprietario non sia rimasto gravemente ferito, mentre non siamo sicuri delle condizioni dei passeggeri della Chrysler, dato che la vettura non si muove fino alla fine del video né le portiere vengono aperte dall'interno.

Insomma, questa breve clip serve a ricordarci che bisogna sempre prestare attenzione alla strada che ci precede, soprattutto in questo momento storico dove gli smartphone e i sistemi di infotainment sempre più evoluti attraggono lo sguardo del conducente. A proposito di questo, vi consigliamo di dare un'occhiata ad uno studio recente, il quale afferma che Android Auto ed Apple Car Play sarebbero molto più pericolosi della guida in stato d'ebbrezza.

In chiusura vi rimandiamo a un altro video catturato dalla camera di una Tesla, che ci consente di dare un'occhiata a un incidente singolare dove l'incomprensione è davvero dietro l'angolo.

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
1