Chris Harris adora la Lamborghini Sian: il suo V12 è sensazionale

Chris Harris adora la Lamborghini Sian: il suo V12 è sensazionale
di

Sono passati circa due anni da quanto Lamborghini ha mostrato al mondo la sua cattivissima Sian FKP 37. Il bolide italiano dal V12 ibrido ha immediatamente affascinato il pubblico per le sue performance e per il design assolutamente aggressivo, e a quanto pare Chris Harris di Top Gear ha solo belle parole per lei.

Il noto conduttore in passato non ha mancato di criticare i modelli della casa di Sant'Agata Bolognese. Giusto per fare un esempio, non ha mai apprezzato il frequente sottosterzo della Lamborghini Huracan, ma a quanto pare la Sian ovvia in pieno a questa problematica e impressiona con una guida certamente esuberante.

Come avrete già intuito, Harris ha avuto modo di provare con mano il mostriciattolo ibrido del brand del Toro e ne ha sottolineato la vivacità e il sovrasterzo, che è particolarmente raro sui modelli a trazione integrale. Proseguendo, il presentatore inglese ha affermato di sostenere che la Sian non è una rivale diretta della Ferrari SF90 Stradale, poiché quest'ultima si affida tanto all'output dell'unità elettrica. La Sian invece prende dal suo supercondensatore soltanto 34 cavalli di potenza, mentre l'assurdo V12 aspirato da 6,5 litri provvede ed erogarne quasi 800.

Un altro punto a favore della vettura sembra essere l'elettronica mai eccessivamente invasiva. Harris è riuscito a gestire in modo pulito e lineare l'output del propulsore, che trascina la Sian da una curva all'altra con una rapidità eccezionale. Forse è proprio per questo motivo che la casa italiana intende conservare la spinta termica il più a lungo possibile: l'erede della Aventador monterà un V12 nuovo di zecca.

Dal punto di vista del marketing potrebbe però esserci un problema. Su YouTube vanno ampiamente di moda le gare di accelerazione sul quarto di miglio, e con grande puntualità delle berline completamente elettriche battono facilmente le supercar con motore termico (la Tesla Model S Plaid annienta la Huracan). Queste ultime, almeno per il momento, hanno ancora un piccolo vantaggio riguardo il tempo sul giro, ma le EV dispongono ancora di sensibili margini di miglioramento. In futuro il marchio sarà costretto a lanciare modelli a emissioni zero, e il primo potrebbe essere una Lamborghini GT 2+2 a batteria.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
1