Chi ordina un Rivian oggi, dovrà attendere fino a 2 anni per la consegna del pickup EV

Chi ordina un Rivian oggi, dovrà attendere fino a 2 anni per la consegna del pickup EV
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il pickup EV Rivian può essere ancora pre-ordinato, ma se siete tra coloro che ci stanno facendo un pensierino, sappiate che l’attesa per parcheggiare un R1 in garage sarà lunga. Infatti sul Rivian Owners Forum hanno pubblicato un estratto di alcuni documenti dell’azienda, dove c’è scritto che l'evasione degli ordini attuali terminerà a fine 2023.

Quindi effettuare un pre-ordine in data odierna significa che il veicolo potrebbe arrivare potenzialmente nel 2024. Il documento recita: “Sulla base delle nostre attuali previsioni di produzione, prevediamo di riempire il nostro portafoglio ordini di circa 55.400 veicoli R1 entro la fine del 2023”, ma non bisogna prendere queste stime come oro colato, dal momento che i numeri possono cambiare.

Infatti per prenotare il proprio R1T (pickup) o R1S (SUV) è richiesto il deposito di 1,000 dollari, che comunque possono essere ritirati in qualunque momento, quindi non è impossibile che la lista d’attesa possa accorciarsi un po’, senza dimenticare che la produzione della versione SUV deve ancora iniziare.

Intanto la casa costruttrice ha iniziato a mostrare i suoi veicoli in anteprima ai potenziali clienti grazie a degli eventi espressamente dedicati. Uno di questi è il First Mile R1T, iniziato lo scorso 5 novembre e attivo fino al giorno 21 presso il Sonoma Raceway, un evento dove i clienti vengono portati a scoprire le qualità del Rivian, su un percorso che alterna zone offroad e asfaltate, anche se non presenta tratti particolarmente tecnici. Il pickup elettrico ha però dimostrato di avere ottime capacità e il Rivian ha superato senza alcun problema l’Hell’s Gate, il tratto più tecnico nel deserto del Moab.

FONTE: The Drive
Quanto è interessante?
2