La Chevy E-10 è una concept dalle linee anni 60 ma con cuore elettrico

La Chevy E-10 è una concept dalle linee anni 60 ma con cuore elettrico
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Durante il 2019 SEMA Show, Chevrolet ha avuto un ruolo da protagonista. Nel corso dell’evento il brand americano ha mostrato alcune interessanti novità, incluso un concept estremamente peculiare: la Chevrolet E-10.

Il mercato delle elettriche è ancora in definizione, per molti motivi. I consumatori devono ancora dare modo di esprimere i loro gusti, e l’offerta delle case automobilistiche è quasi interamente spaccata a metà tra linee classiche e design stravaganti o ultra-futuristici.

C’è chi, come Mercedes o Mini, preferisce mantenere linee tradizionali e manifestare la natura elettrica dell’auto solo con un badge o qualche dettaglio qua e là, e chi invece preferisce semplicemente “farlo strano”, come la (a nostro dire) carinissima Honda E.

Chevrolet con la sua E-10 ha scelto quest’ultima strada, montando il suo pacchetto Connect & Cruise su un veicolo che si ispira direttamente al pickup C-10 del 1962. Le linee classiche sono state sapientemente rimaneggiate per renderle più contemporanee, e il risultato è decisamente straniante.

La natura moderna dell’auto si percepisce immediatamente, grazie alle luci LED e al logo Chevrolet illuminato, e anche perché appena si entra nell'abitacolo ci si imbatte nel quadro strumenti completamente digitale.

La Chevrolet E-10 monta due motori elettrici eCrate oltre che due batterie da 60kWh. Complessivamente parliamo di circa 450CV di potenza.

FONTE: Motor1
Quanto è interessante?
1
ChevroletChevroletChevroletChevrolet