Chevrolet Camaro da NASCAR parteciperà alla 24 Ore di Le Mans nel 2023

Chevrolet Camaro da NASCAR parteciperà alla 24 Ore di Le Mans nel 2023
di

NASCAR, Hendrick Motorsports, Chevrolet, Automobile Club de l'Ouest e IMSA hanno tenuto ieri una conferenza stampa a sorpresa per annunciare la partecipazione di una Chevrolet Camaro da NASCAR alla 24 Ore di Le Mans del 2023, che prenderà parte alla competizione nella categoria “Garage 56”.

L’annuncio in questione è stato accompagnato da un certo entusiasmo nella community automotive, principalmente dagli amanti del motorsport, in quanto è un ritorno importante e simbolico delle NASCAR sulla pista francese. Ricordiamo, infatti, che il fondatore della NASCAR Bill France Sr fu il primo a portare le stock car alla 24 Ore il 12 giugno 1976, per essere esatti un Dodge Charger e una Ford Torino nella classe Grand International creata appositamente.

Pertanto, Garage 56 è una occasione speciale per il produttore più vincente della NASCAR, in quanto consentirà alla Camaro ZL1 di nuova generazione modificata di partecipare alla competizione mostrando le “tecnologie del futuro” in una vettura sperimentale.

Come affermato dall’attuale Presidente e CEO della NASCAR Jim France, “fin dai primi giorni della NASCAR, per mio padre era importante che avessimo un ruolo visibile negli sport motoristici internazionali, e non c'è palcoscenico più grande della 24 Ore di Le Mans. In collaborazione con Hendrick Motorsports, Chevrolet e Goodyear, abbiamo il team, il produttore e lo pneumatico più vincenti nella storia della NASCAR. Non vediamo l'ora di mostrare la tecnologia nell'auto Next Gen e proporre un ingresso competitivo nella gara storica”.

Spostandoci invece verso il mondo della Formula 1, è stato annunciato che Nico Hulkenberg sostituirà Sebastian Vettel al Gran Premio del Bahrain.

Quanto è interessante?
1