di

Le Chevrolet Bolt EV, come tutte le auto elettriche e il resto dei veicoli in generale, possono incendiarsi in caso di malfunzionamento, di cortocircuito o in seguito a particolari incidenti. Il caso che stiamo per esporvi oggi però poteva assolutamente essere gestito meglio.

Il proprietario di un esemplare del modello appena citato ha infatti pubblicato su Reddit una serie di immagini con la seguente descrizione:"La mia Chevy Bolt EV del 2017 è esplosa dopo essere stata richiamata e sistemata. Ho chiamato Chevy e mi hanno detto di aspettare che qualcuno mi chiamasse..."

A quanto pare la Bolt EV è decisamente sfortunata, poiché ad oggi il numero di vetture andate a fuoco è decisamente più alto di quello di altri modelli a zero emissioni. Ad oggi General Motors ha già richiamato parecchie unità per la sostituzione del pacco batterie, ma sembra la risoluzione del problema non stia andando esattamente a gonfie vele.

Quella delle auto che vanno in autocombustione è una bruttissima gatta da pelare, ma quando è a rischio l'incolumità di molti automobilisti l'intervento deve essere rapido e soprattutto efficace, costi quel che costi. Ora come ora i clienti che hanno mandato la propria Bolt elettrica in assistenza hanno ricevuto un pacco batterie più prestante e un rinnovo della garanzia, ma è possibile che il difetto di fondo non sia ancora stato individuato.

Tale Jesus Damian, il possessore della EV visibile nel video in alto, aveva parcheggiato l'auto vicino al suo appartamento. Secondo le informazioni che ha condiviso la vettura non era in carica e nemmeno accesa quando le fiamme hanno cominciato a divampare. Tutto il suo vicinato ha assistito alla brutta escalation avvenuta a notte fonda, e i vigili del fuoco sono accorsi immediatamente per evitare il propagarsi del fuoco.

Damian però stava dormendo e non ha assistito alla scena. Le persone che in quel momento erano sveglie gli hanno riferito di aver prima udito un forte scoppio e dei rumori di cose che si spezzano, e poi di aver visto le enormi fiamme. Damian ha pubblicato tutto per avvisare gli altri proprietari di Bolt che le cose possono mettersi molto male, e nel frattempo General Motors ha avviato un'altra investigazione per scoprire la causa scatenante dell'incendio.

Un episodio simile ha coinvolto una Volkswagen ID.3 sul suolo dei Paesi Bassi. In quel frangente i vigili del fuoco non erano riusciti a spegnere rapidamente le fiamme propagatesi dalla vettura.

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
2