INFORMAZIONI SCHEDA
di

La McLaren P1 GTR (eccola a sfogarsi sull'Autobahn) è una vettura assolutamente selvaggia, e di sicuro tra le più veloci mai prodotte dalla casa automobilistica britannica. E adesso c'è una McLaren 650S che sembra volerla imitare.

Al primo sguardo sembra proprio una P1 GTR "mini", ma nella realtà stiamo guardando ad una 650S modificata da Liberty Walk e da Armytrix. Il video in alto la esalta tramite un montaggio cinematografico e scandito, che la riprende nel desolante teatro che è Chernobyl. La vettura è immersa in una verniciatura che la fa sembrare a casa in un simile scenario da apocalisse radioattiva, dando al contempo un look estremamente cattivo alla supercar. Ma non è soltanto questo a stupire.

A renderla ancora più aggressiva ci pensa il bodykit creato da Liberty Walk, che include passaruota anteriori e posteriori allargati. Sul frontale troviamo poi uno splitter piuttosto pronunciato, mentre al retrotreno troneggia un alettone posteriore simile in design a quello della P1 GTR. Infine la presenza di minigonne nuove e di un set di cerchi neri HRA completano l'intimidente quadro.

Questa McLaren 650S dispone del solito V8 bi-turbo da 3,8 litri dal sound piuttosto standard. A dare un po' di piccantezza a quest'aspetto ci ha pensato Armytrix con un nuovo sistema di scarico, e il risultato è un rombo di sicuro più rumoroso.

A proposito di McLaren modificate non potevamo non rimandarvi alla McLaren 720S rivista da Prior Design, casa di tuning che le ha donato un'estetica estrema.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
1