Changan Lumin, l'auto elettrica cinese costa solo 4.800 euro: arriverà in Italia?

Changan Lumin, l'auto elettrica cinese costa solo 4.800 euro: arriverà in Italia?
di

Dopo avervi parlato della Yudo Tontu, un crossover elettrico super economico di provenienza cinese che potrebbe arrivare in Italia, ecco che vi mostriamo la Changan Lumin. Questa Kei Car costa meno di 5.000 euro e anch'essa potrebbe, prima o poi, giungere alle frontiere del Bel Paese.

La Changan Lumin rappresenta una delle molteplici auto micro elettriche prodotte in Cina e che fa parte del segmento dei Mini EV. In oriente esistono un'infinità di concorrenti alle Kei Car, come la Chery QQ Ice Cream e alla Geely Panda mini EV, per non parlare dei mini veicoli da lavoro del marchio Wuling. Changan Lumin si dovrebbe distinguere per il suo design, più morbido e grazioso.

Attualmente, i prezzi della Changan Lumin partono da 37.900 yuan (equivalenti precisamente a 4.861 euro); addirittura, alcune scontistiche nel paese portano la versione base, di nome "sweet", ad un prezzo ridicolo di appena 12.000 Yuan (poco più di 1.500 euro).

Con un'autonomia che varia dai 155 km ai 210 km, Changan Lumin è lunga 3,2 metri, larga 1,7 metri, e alta appena 1,5 metri. Il passo dichiarato è di 1,9 metri. I modelli più costosi sono equipaggiati con un motore da 35 kW sull'asse anteriore, che offre una coppia di 87 Nm. La capacità della batteria varia a seconda del modello, con la versione Fragrant che monta una batteria al litio ferro fosfato da 17,65 kWh, mentre la Honey ha un pacco batteria da 28,08 kWh. Tutte le auto sono dotate di una ricarica (a bassa tensione) nell'ala sinistra, mentre le versioni Fragrant e Honey dispongono di una porta aggiuntiva nell'ala destra per la ricarica veloce.

Per quanto riguarda le prestazioni, si parla di un tempo di accelerazione medio (tra tutte le versioni) di circa 6,3 secondi (decimo in più, decimo in meno a seconda della variante), tuttavia la velocità massima è limitata a 101 km/h, pertanto l'accelerazione è presa in considerazione nell'intervallo 0-50 km/h. La probabilità di raggiungere i 100 km/h su una di queste vetture è estremamente ridotta.

Chanagn Lumin monta ruote da 14 pollici e offre un'esperienza tecnologica sorprendentemente avanzata all'interno dell'abitacolo, con uno schermo del quadro strumenti digitale da 7 pollici e un'unità di infotainment da 10,25 pollici. La presenza di un assistente vocale e inserti colorati contribuiscono a rendere gli interni vivaci. Questa micro car elettrica ha goduto di un relativo successo in Cina, con ben 140.800 unità vendute nel 2023.

Chissà se un veicolo del genere arriverà mai nel nostro paese: il 2024 non è iniziato bene per le esportazioni di auto elettriche cinesi in Europa. Queste hanno registrato un calo del 20% nei primi due mesi del 2024, probabilmente influenzate dai possibili dazi dell'UE che prevederanno un importo raddoppiato dal 10 attuale al 20%.

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi