Il CEO di Toyota: switch ad auto elettriche mette a rischio milioni di posti di lavoro

Il CEO di Toyota: switch ad auto elettriche mette a rischio milioni di posti di lavoro
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Pur continuando a fare ricerca e sviluppo in campo elettrico, ad esempio alle Olimpiadi di Tokyo è spuntata l'elettrica LQ, Toyota continua a dimostrare qualche attrito rispetto allo switch delle auto a batteria - in particolar modo il suo CEO Akio Toyoda.

Toyoda è tornato a parlare in pubblico della questione elettrica, affermando come lo switch alle EV potrebbe costare il posto di lavoro a milioni di operai automotive. Il manager ha lanciato più di qualche frecciatina al Governo giapponese, che vuole raggiungere la Carbon Neutrality entro il 2050. "Il Giappone è un Paese che dipende dalle sue esportazioni e rinunciare ai carburanti fossili crea un problema di occupazione" ha detto Toyoda, "Alcuni politici sono convinti che l'industria manifatturiera sia obsoleta e che sia fondamentale passare alle auto elettriche, non penso però che sia così. Per proteggere i posti di lavoro giapponesi dobbiamo allineare il futuro agli sforzi che abbiamo fatto finora."

Secondo Auto News, Toyoda avrebbe sottolineato come l'industria giapponese produca 10 milioni di unità all'anno, il cui circa 50% viene esportato. "Anche nel 2030 il Paese sarà in grado di costruire 8 milioni di auto tradizionali ogni anno, che rischiano di rimanere invendute e dimenticate e di mettere a rischio 5,5 milioni di posti di lavoro."

In queste 8 milioni di unità all'anno ci sarebbero anche vetture ibride e le plug-in hybrid, che secondo Toyoda sono ottime auto "di passaggio" finché non ci saranno infrastrutture di ricarica davvero funzionali e diffuse. "Il problema non sono i motori termici ma la CO2. Per ridurre la CO2 è fondamentale che i vari Paesi del mondo trovino soluzioni sostenibili comuni."

Ricordiamo poi che sempre Toyota sta sviluppando motori termici a idrogeno, a zero emissioni ma con feeling e sound da vettura a benzina.

FONTE: CarScoops
Quanto è interessante?
1