Il CEO di Mercedes: useremo motori a benzina e diesel fino all'ultimo

Il CEO di Mercedes: useremo motori a benzina e diesel fino all'ultimo
di

Il mondo dell’automotive sta vivendo un momento molto delicato, che potremmo definire di passaggio. I motori termici lasceranno ben presto il posto a quelli elettrici, fin quando però continueremo a usare benzina e gasolio? Risponde il CEO di Mercedes.

Sono ormai diversi i Paesi nel mondo che hanno già calendarizzato lo stop alle vendite di nuove auto tradizionali, a partire dal 2030. Akio Toyoda di Toyota di recente si è dimostrato molto scettico rispetto al ban dei motori a combustione approvato in Giappone, attirando non poche critiche dagli investitori. Anche il CEO Mercedes però, Ola Källenius, ha mostrato qualche perplessità sulla morte preventiva dei motori a benzina e a gasolio.

Parlando con il Financial Times ha detto che finché ci sarà domanda, Mercedes-Benz continuerà a vendere motori a benzina e diesel. Allo stesso modo però sempre Mercedes ha dichiarato di non voler sviluppare altri motori a combustione, possiamo dunque immaginare come le generazioni attuali siano destinate a rimanere le ultime, alle quali si potranno fare ritocchi qua e là per renderli al passo coi tempi.

Tempi che in ogni caso si fanno sempre più difficili per i motori tradizionali, visto che la normativa Euro 7 darà la mazzata definitiva nel vecchio continente. Il discorso del CEO Mercedes alla fine non è così sbagliato: la società ha numerosi brevetti legati al mondo tradizionale, inoltre ha corposi investimenti fatti nel recente passato che non possono dissolversi nel nulla, è giusto cercare di trarre profitto finché possibile. Di certo, almeno sulla carta, le motorizzazioni classiche sono destinate a scomparire nel nome di un mondo più green, anche Mercedes prima o poi dovrà arrendersi all’evidenza…

FONTE: InsideEVs
Quanto è interessante?
2