Il cavo di ricarica della Tesla Model 3 si può staccare o no? Si infiamma il dibattito

Il cavo di ricarica della Tesla Model 3 si può staccare o no? Si infiamma il dibattito
di

Sul web ultimamente sono nate delle aspre diatribe intorno alle funzionalità della Tesla Model 3. Il cavo di ricarica è spesso al centro dell'attenzione generale, e Andy Slye è stato addirittura attaccato mentre cercava di fare chiarezza.

L'uomo gestisce un interessante canale YouTube sulla tecnologia e sui prodotti Tesla in particolare. Lui, nonostante sia un fan della casa automobilistica californiana, non manca di mostrare con occhio critico i difetti che secondo lui affliggono le EV.

Spesso però viene attaccato a testa bassa da quello che Chris Harris di Top Gear chiama "il club", e cioè coloro che in pratica si identificano con il prodotto che acquistano e non accettano critiche da nessuno. A quanto pare questo "club" si sarebbe scagliato contro Slye per una sua critica verso il connettore per la ricarica della sua Model 3.

La EV, quando spenta, sembra impedire lo scollegarsi del cavo per la ricarica, e lo testimonia lui stesso attraverso il video che trovate in fondo alla pagina. Per Slye non è una buona scelta quella del brand, se di vera e propria scelta si tratta, perché vorrebbe poter interrompere la carica e mettersi subito in macchina per partire, ma invece prima deve accendere la vettura e solo in seguito rimuovere il cavo.

A ogni modo, per restare in tema, vi rimandiamo a un video riguardo una donna che scollega una Tesla Model 3 dalla colonnina all'insaputa del proprietario. Questo può accadere quando la macchina non è collegata ad un Supercharger, ma per maggiori informazioni ci teniamo a condividere con voi un nostro speciale al riguardo, il quale approfondisce il tema nel dettaglio elargendo alcuni consigli.

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
1