Quanta carica perdono le auto elettriche dopo un anno di vita? Top e Flop 10

Quanta carica perdono le auto elettriche dopo un anno di vita? Top e Flop 10
di

Il mondo delle auto elettriche è ancora pieno di dubbi e incognite per moltissimi utenti, scettici sul passaggio o meno alla nuova tecnologia. Una delle classiche domande senza una risposta concreta è sempre: "Quanta autonomia perde la batteria di anno in anno?" Ebbene andiamo a scoprire quali batterie si degradano meno e quali di più.

Partiamo subito con le migliori, con la Chevrolet Bolt EV del 2019 che dopo un anno di vita ha perso lo 0% di capacità originale, nulla in pratica. Il podio si completa con l'Audi A3 Sportback e-tron 2017, con appena lo 0,3%, e la Tesla Model 3 aggiornata lo scorso anno, con lo 0,6%. La Top 10 continua con la Tesla Model X del 2019, la Nissan Leaf 2019, la BMW i3 2019, la Chevrolet Volt 2019, la Ford Focus EV 2017, la Tesla Model S 2019 e la Mercedes-Benz Classe B EV 2018. Diciamo pure "ben fatto" alle auto qui sopra.

Passiamo invece alle auto che si degradano maggiormente: la Mitsubishi Outlander PHEV 2019 sembra perdere il 4,1% di capacità dopo un anno di vita, la Kia Niro PHEV 2019 il 3,5%, con la Toyota Prius Prime 2019 che chiude questo terzetto con il 2,3% di carica persa dopo 12 mesi. Questa poco gloriosa Flop 10 continua con la Chrysler Pacifica 2019, la Hyundai Sonata PHEV 2017, la Volkswagen e-Golf 2019, la Kia Soul EV 2018, la Ford C-Max Energi 2017, la Volkswagen Golf GTE 2017 e la Ford Fusion Energi 2019. Per maggiori dettagli date un'occhiata alle foto in galleria, i dati sono stati forniti da Geotab.

FONTE: InsideEVs
Quanto è interessante?
1
Il Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle Auto