Il carburante sintetico Porsche sarà pulito come le auto elettriche, i test sono imminenti

Il carburante sintetico Porsche sarà pulito come le auto elettriche, i test sono imminenti
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Che piaccia o meno, l'elettrificazione estensiva del settore dei trasporti è diventata oramai inesorabile. Buona parte dei Paesi più sviluppati hanno già diramato misure importanti per limitare le emissioni veicolari, mentre i produttori di auto stanno provando in ogni modo ad accelerare questa transizione green.

La speranza è che la sostituzione dei veicoli con motore a combustione interna da parte dei mezzi dotati di batteria possa arginare l'incremento dell'immissione di CO2 nell'atmosfera, ma in questo senso alcune case automobilistiche hanno acceso i riflettori su alcune tecnologie alternative.

Tra queste spicca senza alcun dubbio l'utilizzo di carburanti sintetici, i quali permetterebbero di tenere gran parte delle componenti meccaniche delle vetture tradizionali abbattendo al contempo le emissioni. Parlando con la rivista Evo Magazine, Frank Walliser (vicepresidente di Porsche Motorsports e GT cars) ha condiviso delle informazioni particolarmente interessanti nel merito del carburante sintetico Porsche, conosciuto come eFuel.

Walliser crede che i motori classici operanti attraverso questo carburante sintetico siano altrettanto puliti quanto le auto elettriche. Successivamente ha aggiunto che eFuel è un progetto molto importante per Porsche in chiave riduzione emissioni ma non solo: durante la combustione il prodotto non sprigiona molecole nocive come il NOx e rilascia molti meno particolati se paragonato al diesel. Secondo Walliser all'atto pratico questa innovazione farebbe crollare dell'85 percento la quantità di CO2 immessa dai veicoli nell'aria.

"Secondo il processo che va 'dai pozzi alle ruote' parliamo di un livello di CO2 equiparabile a quello prodotto per costruire e utilizzare un'auto elettrica." A nostro avviso si tratta di una strada che vale la pena percorrere, in quanto sarebbe probabilmente controproducente sbarrare un sentiero e procedere in una singola direzione.

In ogni caso, se la faccenda dovesse aver acceso la vostra curiosità, vi consigliamo di dare un'occhiata al nostro speciale sui carburanti sintetici risalente allo scorso anno. In chiusura invece vogliamo citare altri brand i quali hanno intenzione di lasciare aperta questa porta: tra questi ci sono senza alcun dubbio McLaren e Mercedes-Benz.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
2