Canoo è pronta a costruire veicoli a guida autonoma: il futuro si avvicina

Canoo è pronta a costruire veicoli a guida autonoma: il futuro si avvicina
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Canoo, una oramai nota startup statunitense specializzata nello sviluppo di veicoli elettrici a guida autonoma, sta per cominciare a concretizzare la strategia presentata circa due anni fa. Il brand ha intenzione di accelerare le operazioni in quanto la produzione in serie si avvicina.

La notizia bomba per Canoo è che provvederà entro pochissimo a tirar su uno stabilimento produttivo definito come "Mega Microfactory" presso il MidAmerica Industrial Park di Pryor Creek, in Oklahoma. In un'area di 1,6 chilometri quadrati vedranno la luce un edificio preposto per la verniciatura impianto di assemblaggio generale a bassi volumi. Il complesso dovrebbe ricevere l'inaugurazione entro il 2023 promettendo la creazione di almeno 2.000 posti di lavoro.

Il CEO della compagnia, Tony Aquila, ha affermato che la sua società aveva avviato una competizione per la localizzazione dello stabilimento, che ha portato ad un testa a testa tra vari specialisti in merito alle pratiche più sostenibili in termini ambientali, alle posizioni strategiche migliori e a tanto altro. La battaglia l'ha vinta l'Oklahoma, che si è aggiudicata un centro tecnologico e manifatturiero particolarmente avanzato, dove verranno sforante auto elettriche costruite con lo scopo di renderle abbordabili da tutti i cittadini.

L'obiettivo di Canoo è proprio quello di rendere l'auto elettrica molto più economica di quanto è adesso, e in tal senso la collaborazione con VDL Nedcar per la Fase 1 della produzione sarà sicuramente rilevante, poiché permetterà il via alla produzione già nel 2022.

Inizialmente Canoo e VDL Nedcar costruiranno 1.000 esemplari per Stati Uniti ed Europa nel 2022, ma già nel 2023 si salirà a quota 15.000 esemplari annui. Se foste interessati al prodotto, dovreste dare un'occhiata al futuristico pickup che andrà a sfidare le offerte Tesla e Rivian. Da non sottovalutare è oltretutto l'avveniristico furgone elettrico mostrato a fine 2020: le consegne sostenibili saranno la prassi.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
2