di

Le immatricolazioni moto sono in calo mentre gli scooter elettrici diventano sempre più diffusi, di pari passo con l’espansione della propulsione elettrica nel mondo delle due ruote. Molti costruttori si stanno aprendo all’elettrico e tra questi arriverà anche Can-Am con due modelli inediti 100% elettrici.

Si chiameranno Origin e Pulse e arriveranno nella metà del 2024 con l’obiettivo di attirare una nuova generazione di rider ma con un look che possa incuriosire anche i veterani delle due ruote. La prima prende ispirazione dalla Can-Am Track n’Trail del passato, ed è una sorta di moto a due facce, che farà divertire su strada così come fuoristrada.

La Pulse invece è orientata ad un utilizzo nella giungla urbana grazie ad una ciclistica agile e bilanciata che trasformeranno ogni spostamento quotidiano in “un’esperienza divertente ed elettrizzante”. Al momento non si sa molto altro riguardo alle due moto e i dati tecnici più specifici verranno svelati soltanto ad agosto del 2023.

Bombardier Recreational Products ha però confermato che entrambe le due ruote saranno alimentate da un motore elettrico Rotax E-Power che fornirà tanta potenza e coppia, ma anche velocità di punta autostradali, con un’erogazione docile adatta anche ai neofiti.

A proposito di moto elettriche, vi lasciamo con la scheda tecnica ufficiale della Triumph TE-1, la prima moto EV del marchio inglese.

Quanto è interessante?
1