Il camion dei rifiuti elettrico secondo Mercedes-Benz: il nuovo eEconic

Il camion dei rifiuti elettrico secondo Mercedes-Benz: il nuovo eEconic
di

Quante volte vi è capitato, soprattutto se vivete in una grande città, di essere svegliati/disturbati nel cuore della notte dal trambusto di un camion della nettezza urbana in servizio? Ebbene presto i rumori potranno essere leggermente più attutiti grazie al nuovo Mercedes-Benz eEconic.

Pensato e costruito esplicitamente per la raccolta dei rifiuti, capace in ogni caso di riadattarsi ad altri utilizzi cittadini, il nuovo Mercedes-Benz eEconic è un piccolo camion elettrico con 200 km di autonomia che dovrebbe entrare in servizio nel 2021. Il produttore tedesco nel frattempo ha intenzione di farlo testare a diversi clienti, e in diverse applicazioni, così che all'arrivo ufficiale sul mercato possa essere già rodato e affidabile.

Secondo Mercedes-Benz l'autonomia è perfettamente sufficiente a coprire magari un percorso urbano di 100 km al giorno, con la tecnologia Stop&Go che aiuta il conducente a destreggiarsi nel traffico con estrema facilità. Inoltre grazie al recupero dell'energia è possibile riprendere un po' di autonomia in fase di frenata, così che i consumi siano ottimizzati all'estremo. Questo nuovo eEconic è solo uno dei camion e bus elettrici sviluppati da Daimler, insieme a lui ricordiamo il Mercedes-Benz eActros, attualmente in fase di test in Germania e Svizzera, i Freightliner eM2 ed eCascadia (attualmente in prova negli Stati Uniti), il FUSO eCanter già in uso in 140 città del mondo, comprese New York e Tokyo. Nel futuro di Mercedes-Benz non ci sono dunque solo auto elettriche...

FONTE: InsideEVs
Quanto è interessante?
2