INFORMAZIONI SCHEDA
di

Di incidenti stradali assurdi ne abbiamo riportati a dozzine ma l'episodio immortalato nei video in alto, verificatosi alcuni giorni fa su un'autostrada di Toronto, in Canada, si posiziona ai vertici anche in termini di gravità.

Courtenay Ernhardt, una ragazza ventiseienne del posto, si trovava sulla Gardiner Expressway a bordo della sua Mini Cooper per percorrere il solito tragitto quotidiano. Si trattava di una giornata assolutamente normale, fino a quando la sua vettura è stata colpita da un camion dei rifiuti, messa di traverso e spinta per centinaia di metri lungo la sopraelevata.

Subito dopo l'impatto tra i due veicoli, il camion ha continuato imperterrito in un atto di pura sconsideratezza fino a quando, come riportato dai media locali, un coraggioso automobilista ha deciso di piazzarsi davanti al suo percorso per arrestarne la corsa. La clip in testa, commentata dall'emittente Global News, evidenzia solo una piccola parte dell'incidente tra il fumo che si solleva dalle ruote e lo stridio degli pneumatici sull'asfalto: secondo le autorità, i due veicoli si sarebbero mossi in quel modo per circa 700 metri.

Nell'intervista per Global News Ernhardt ha rivelato che proprio in quel momento si stava recando da alcuni senzatetto per somministrargli dosi gratuite di vaccino contro il Covid-19. A ogni modo ci fa piacere venire a conoscenza del fatto che non abbia riportato ferite importanti nel corso dello sciagurato evento.

Nel frattempo forze dell'ordine locali ci fanno sapere che il conducente del camion è stato accusato di varie infrazioni stradali alquanto gravi, ma a quanto pare ha riferito di non essersi accorto della situazione fino a quando non si è fermato. Dal nostro canto tale ipotesi ci appare estremamente improbabile, ma non mancate di farci sapere la vostra nella sezione commenti in calce.

A proposito di incidenti spaventosi vogliamo condividere quello che ha visto coinvolta una Ford GT nei pressi di Beverly Hills: in seguito allo schianto la supercar è totalmente irriconoscibile. Da brividi è anche la dinamica che ha coinvolto Alex Lynn mentre era a bordo della propria monoposto di Formula E: il bolide elettrico ha spiccato un vero e proprio volo a velocità altissima.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
1