di

Non abbiamo assolutamente nulla contro i raduni di muscle car modificate, i cui proprietari amano pavoneggiarsi consumando battistrada e facendo donuts all'infinito. Il problema è che nel caso spiegato qualche riga più giù il divertimento viene sostituito dall'illegalità più totale.

Ci troviamo in California, più precisamente in tratto piuttosto tortuoso della Angeles Crest Highway, dove gli amanti delle auto modificate si riuniscono per confrontarle da vicino. Si distingue particolarmente il conducente di una Camaro, che all'inizio del video potete vedere intento a derapare allegramente. A un certo punto però uno di questi viene beccato dalla polizia mentre attua comportamenti non proprio perfetti dal punto di vista legale, finendo per entrare in carreggiata mettendo eventualmente a repentaglio la sicurezza degli altri utenti della strada. La polizia ovviamente si accosta al suo veicolo, intenta probabilmente a fargli una multa.

Lui però decide di mettere da parte ogni logica di buon senso, e si dà alla fuga tra le ostiche strade di montagna. Ovviamente la differenza prestazionale tra Camaro e furgone degli agenti è enorme, quindi non si tratta di un vero e proprio inseguimento. Poco dopo però, a coloro che stavano registrando il video in alto, è arrivata all'orecchio la notizia di un incidente a pochi chilometri di distanza, sulla stessa strada. Insospettiti decidono quindi di recarsi sul luogo.

Al punto esatto scoprono gli effetti della fuga, i quali hanno richiesto l'intervento dei veicoli di emergenza poiché il proprietario della Camaro si era nel frattempo schiantato, anche se non si sa ancora in che modo. Dall'aspetto della vettura però l'incidente deve esser stato importante, ma al momento non risultano feriti in gravi condizioni.

Per concludere vogliamo rimandarvi a due notizie piuttosto interessanti. La prima è un indizio sul possibile sviluppo di una Camaro elettrica da parte di General Motors. La seconda invece riguarda l'annuncio della produzione di una Yenko Camaro, un mostro da 1.000 cavalli.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
1