Questa Camaro del 1981 ha 2.400 CV: è un proiettile su ruote

Questa Camaro del 1981 ha 2.400 CV: è un proiettile su ruote
di

Avete mai visto un proiettile su quattro ruote? Probabilmente no ma ascoltate questa storia. A circa 40 km a sud di Chicago vive Dustin Fant, un nerd appassionato di tecnologia e di motori che ha costruito Boost Train, una Chevrolet Camaro del 1981 acquistata qualche anno fa in Florida e modificata allo stato dell’arte.

La vettura infatti ha ben poco di “stock”, ad alimentarla c’è ora un mostruoso motore da quasi 9 litri di cilindrata con un doppio turbo Bullseye da 80 millimetri. Secondo Fant, l’auto è in grado di erogare circa 2.400 CV, una cifra pazzesca alquanto veritiera, a vedere i video che circolano in rete delle sue drag race.

In Europa una vettura simile verrebbe fermata dalle forze dell’ordine nel giro di qualche chilometro... Fant invece è felice di poter gareggiare senza grossi problemi: “Io ho acquistato l’auto, la guido regolarmente, tutto questo però non sarebbe stato possibile senza l’aiuto di mio fratello e mio padre”, con il fratello Jake che ha fatto gran parte del lavoro meccanico, mentre il padre Jerry è una figura fissa all’interno del loro team competitivo.

L’assurda Camaro è rimasta ferma negli ultimi 14 mesi, un tempo utile a completare le modifiche tecniche e a renderla ciò che è oggi, ma ora è tornata a seminare panico e paura. Guardate per credere.

Se siete appassionati Camaro, ammirate questo modello rubato e ritrovato dopo 17 anni.

FONTE: The Drive
Quanto è interessante?
1
Questa Camaro del 1981 ha 2.400 CV: è un proiettile su ruote