di

Questa Cadillac Town Sedan del 1928 è a prova di proiettile. Il motivo? Apparteneva alla flotta dei veicoli personali del famigerato boss della mafia italoamericana Al Capone. Questo incredibile gioiello è in vendita, ovviamente il prezzo ha sei zeri.

Soltanto 1.111 miglia (1.787km), e diversi gadget non poi così comuni per un'auto degli anni venti. Non solo la corazzatura anti proiettile, ma anche l'interessante possibilità di rimuovere i finestrini posteriori per... beh, prendere a mitragliate le auto di eventuali inseguitori. Si può aprire anche il lunotto posteriore, per la cronaca. La ragione di questo optional è la stessa: bang, bang.

Ovviamente un'auto di questo valore storico ha il suo prezzo: si parla di 1.000.000 di dollari (905.000 euro). Che è comunque meno di quanto costi la BMW sulla quale spararono a Tupac negli anni 90, dopo tutto.

Non solo la carrozzeria è stata rinforzata con placche interne in metallo a prova di proiettile, ma anche i vetri sono specificatamente realizzati per resistere ai colpi degli avversari o della polizia. L'altro fatto singolare è che questa Cadillac imita i veicoli della polizia dell'epoca, tant'è che ha una sirena e un alloggiamento per l'autoradio.

Le modifiche non si limitano agli esterni, sotto il cofano troviamo un poderoso motore V8 in grado di spingere fino ad una velocità di 177 Km/h. Non male per una Caddie del 1928. Ma, del resto, parliamo della Cadillac di Al Capone, quindi non ci si poteva di certo aspettare diversamente.

FONTE: The Drive
Quanto è interessante?
4