Cadillac e GMC Hummer potrebbero tornare in Europa con la gamma EV

Cadillac e GMC Hummer potrebbero tornare in Europa con la gamma EV
di

Dopo la vendita di Opel e Vauxhall a PSA, che poi è diventata parte dell’odierno Gruppo Stellantis, General Motors è scomparso, o quasi, dall’Europa, dedicandosi soltanto al mercato statunitense. Alcune voci però sostengono che GM potrebbe rientrare nel vecchio continente con una gamma di veicoli EV, marchiati Cadillac e GMC.

La notizia arriva da Automotive News, che ha avuto indiscrezioni da persone vicine al brand. A quanto pare potrebbe essere Cadillac la prima ad arrivare in Europa per sondare il mercato, probabilmente con il SUV Lyriq EV, e se il riscontro risultasse positivo allora potrebbe sbarcare anche GMC con il suo colossale Hummer EV.

Le dimensioni di quest’ultimo non si adattano propriamente al mercato dell’auto europeo, ma bisogna ricordare che alcune ricerche di mercato fatte da GMC hanno evidenziato come i proprietari di Audi, Porsche e Tesla siano piuttosto interessati al nuovo Hummer elettrico.

Per il momento mancano le comunicazioni ufficiali, perciò la notizia è da prendere con le pinze, ma pochi mesi fa GM aveva già manifestato un certo interesse nel ritornare in Europa, e in quell’occasione il CEO del brand, Mary Barra, disse: “Circa cinque anni fa, abbiamo venduto la nostra attività Opel a quella che oggi è Stellantis […] Ma stiamo guardando all'opportunità di crescita che abbiamo ora perché possiamo rientrare in Europa come produttore di auto full electric”.

Dopotutto l’obiettivo di General Motors è quello di battere Tesla in campo elettrico, e per farlo non basta la presenza oltreoceano, ma serve anche nel vecchio continente, dove Tesla va fortissimo.

Quanto è interessante?
1